Carnevale Ladino in Val di Fassa: dietro la maschera, la tradizione

Il carnevale, porta con sé un'atmosfera travolgente, colori, musica allegria. In molte parti d'Italia e del Mondo si festeggia ed è un evento culturale e folcloristico apprezzato da grandi e piccini!

Anche in Val di Fassa e nei suoi comuni, questa ricorrenza viene celebrata e festeggiata! Qui il carnevale, infatti, ha origini molto antiche, che vengono rievocate e tramandate di anno in anno.    Nei paesi di Alba, Penia e Campitello ogni anno a carnevale, rivivono i "Mascherèdes", una delle espressioni più caratteristiche della tradizione teatrale ladina. Sono delle rappresentazioni burlesche con il Bufon, al quale tutto è permesso, i Laché e i Marascons.

Questi personaggi della cultura della Val di Fassa, animano le settimane più allegre dell'anno danzando per le vie del paese in costume. Indossano le "faceres", maschere di legno dall'espressione furba e impertinente, scolpite proprio dagli artigiani della valle.

I costumi sono variopinti, sgargianti, dai nastri colorati ai fiori che adornano i copricapo, dagli scialli di seta, ai merletti dei corpetti, ai grembiuli. Non perdete il tradizionale Carnevale Ladino della Val di Fassa. Da Penia di Canazei a Moena potrete assistere a rappresentazioni e sagre carnevalesche come non ne avete mai visto!

richiesta alloggi
Arrivo
    
Partenza
    

Tutti articoli su Piaceri & Cultura in Val di Fassa